in

LE FERIE di colf e badanti: linee guida

Ferie di colf e badanti

Colf, badanti, babysitter e altri lavoratori domestici hanno il diritto irrinunciabile ad un periodo minimo di ferie pagate all’anno. Il datore di lavoro deve concedere le ferie e il lavoratore non può rinunciare a goderle. 

Ecco una breve guida su come essere in regola.

Cosa si intende per ferie annuali

Per ferie si intende un periodo di riposo annuale, completamente libero da attività lavorative, che permetta al lavoratore di soddisfare esigenze anche ricreative, personali e familiari e di recuperare così le proprie energie fisiche e psichiche, sia nell’interesse proprio che di quello del datore di lavoro. 

Il diritto di colf e badanti alle ferie

L’art. 36 della Costituzione italiana stabilisce il diritto irrinunciabile di ogni lavoratore a godere di una durata minima di ferie annuali retribuite. Ogni accordo tra datore di lavoro e lavoratore, volto ad impedire il corretto esercizio di questo diritto, è nullo.

Le ferie di colf e badanti sono regolate dal contratto collettivo nazionale per il lavoro domestico che stabilisce l’applicazione della normativa generale (Decreto Legislativo 8 aprile 2003, n. 66) a colf e badanti. 

Durata minima delle ferie annuali

Colf e badanti hanno diritto ad almeno 26 giorni lavorativi di ferie pagate per ogni anno di servizio effettivo presso lo stesso datore di loro (escluse le domeniche e le festività infrasettimanali).

Per chi ha prestato servizio da meno di un anno, il diritto alle ferie viene riproporzionato secondo il numero di mesi effettivamente lavorati: spetteranno al lavoratore tanti dodicesimi di ferie quanti i mesi di servizio effettivo.

Approfondisci: Durata minima delle ferie

Le ferie spettano a tutti i collaboratori domestici?

Questo periodo minimo di ferie si applica a tutti i collaboratori domestici, indipendentemente dalla durata e dalla distribuzione dell’orario di lavoro, compresi colf e badanti ad ore o part time.

Approfondisci: Le ferie per colf e badanti part time o ad ore

In che periodo dell’anno possono godere le ferie colf e badanti?

Il periodo delle ferie viene fissato dal datore di lavoro tra giugno a settembre, compatibilmente con le proprie esigenze e nel rispetto di quelle del lavoratore, ferma restando la possibilità di diverso accordo tra le parti.

Le ferie hanno di regola carattere continuativo: non potranno essere divise in più di due periodi all’anno.

Le ferie non possono essere godute durante il periodo di preavviso e di licenziamento, né durante il periodo di malattia o infortunio.

Approfondisci: La retribuzione durante le ferie

Come si calcolano i giorni di colf e badanti?

Il calcolo dei giorni di ferie va fatto sulla base di quanto la colf o badante ha effettivamente lavorato nell’arco di 12 mesi (“effettivo servizio prestato”).

Al fine del computo delle ferie, la settimana lavorativa è fatta di 6 giorni lavorativi, dal lunedì al sabato, quale che sia la distribuzione dell’orario di lavoro settimanale.

Approfondisci: Calcolo delle ferie per colf e badanti

Retribuzione delle ferie

Le ferie annuali sono pagate. Durante il periodo di assenza per ferie il lavoratore ha diritto allo stesso trattamento economico che avrebbe percepito se avesse prestato servizio.

Il calcolo di quanto spetta per ciascun giorno di ferie al lavoratore domestico viene fatto in modo diverso a seconda che percepiscano una retribuzione mensile o retribuzione ad ore. Il calcolo è facile, e viene spiegato qui.

Approfondisci:  Retribuzione delle ferie

Per approfondire

Ecco tutte le informazioni approfondite per essere in regola per le ferie a colf e badanti: 

  • Durata minima delle ferie
  • Calcolo delle ferie per colf e badanti
  • Retribuzione delle ferie
  • Le ferie per colf e badanti part time o ad ore
  • Il periodo delle ferie
  • Chi decide il periodo delle ferie
  • Malattia o infortunio durante le ferie

Normativa

© www.colf-badanti.it

Tredicesima di colf e badanti: a Natale spetta una mensilità aggiuntiva. Ecco il calcolo e quando pagare.

Durata minima ferie

Quanto è la durata minima delle ferie di colf e badanti?